Vai direttamente ai contenuti della pagina

Chi siamo

La storia

Gianfranco Canavesio entra per la prima volta in un'autocarrozzeria all'età di dodici anni nel 1962 a Vinovo. Già da subito il ragazzo rimane affascinato dal mondo dell'automobile, dalla sua carrozzeria e dalle varie tecniche di ricostruzione di quest'ultima: proprio così comincia l'avventura di Gianfranco, inizialmente come garzone in un'autocarrozzeria nella periferia di Torino.
All'età di sedici anni l'intrepido giovanotto trova lavoro presso la Carrozzeria Fratelli Civardi di Moncalieri, azienda già allora conosciuta per la sua alta qualità tecnica lavorativa e decide di specializzarsi come battilastra (allora si chiamava calderaio): in questi anni affianca Aldo, un operaio molto bravo che gli insegna ad adoperare il banco DIMA e a saldare cinque leghe, ed è grazie a questo personaggio che Gianfranco impara le giuste capacità lavorative di un buon carrozzerie.
Al ritorno dal militare Canavesio prova l'esperienza Viberti (specializzata in veicoli peesanti) e Bertone (specializzata in auto fuori serie e restyling): grazie a questi lavori Gianfranco acquisisce svariate specialità di perfezionamento per conto della sua professione.
All'età di ventidue anni si trasferisce a Torino, iscrivendosi agli artigiani come battilastra a contratto: in questo modo viene chiamato da diverse autocarrozzerie torinesi; fino al 1975 anno in cui Gianfranco si sposa e si trasferisce a Fossano dove, trovando un locale idoneo in via Ospedale, inizia la sua avventura come imprenditore carrozziere.
Successivamente, nel 1988, le nuove normative in materia e le ultime tecnologie in campo tecnico, fanno sì che Gianfranco e la sua attività si trasferiscano nel nuovo comparto artigianale in Via Dei Fontanili 4. Qui costruisce ed attrezza la nuova carrozzeria con alti standard qualitativi ed, affiancato da sua moglie Rosy e da un team di collaboratori veramente validi, riesce a soddisfare e servire al meglio, ancora oggi, la propria clientela.

^
Questo sito non utilizza cookies di profilazione, né propri né di altri siti. Vengono utilizzati cookies tecnici per consentirne una più facile fruizione di alcune funzionalità e Google Analytics per migliorarne le funzionalità dello stesso. Seguendo i link riportati nell'informativa, si potrà apprendere le modalità di disattivazione dei Google Analytics. L'informativa dettagliata sulla navigazione di questo sito è consultabile premendo sul pulsante “privacy policy”. Per disattivare i cookies tecnici seguire le indicazioni del browser in uso. Premendo sul pulsante “OK” si manifesta esplicitamente il consenso all'uso dei cookies indicati e alla comunicazione dei dati di navigazione alle terze parti (es. Google, Shinystat o altri). Privacy Policy

OK